A.S.D. LIBERTAS MANTOVA

                                                                                              Menù del podista

L’A.S.D. Libertas Mantova invita tutti gli atleti alla cena sociale, che si terrà sabato 26 novembre 2016 alle ore 20.00 presso l’agriturismo “CORTE COLOMBAROLAa Campione di Bagnolo San Vito (MN). Venendo da Bagnolo, al semaforo di San Biagio, a sinistra,

al bivio a destra, prima del paese; venendo da Mantova, a Pietole a destra, al bivio a sinistra, all’uscita del paese; l’invito è esteso anche ai familiari ed amici simpatizzanti. Il menù è al prezzo eccezionale di   24 € (i bambini pagano la metà).

Si prega di comunicare entro e non oltre domenica 20 novembre 2016 il numero esatto dei partecipanti, ai numeri telefonici: Fausto Bettoni tel. 0376/224613 (cell. 339-4637968) sera ore pasti oppure Mauro Lucchini tel. 0376/614473 (cell. 348-0863457) sera ore pasti. PARTECIPATE NUMEROSI !!!

Nel corso della cena si svolgeranno le premiazioni degli atleti che hanno partecipato al Criterium FIDAL 2016 e una favolosa lotteria dove verranno messi in palio i premi raccolti dalla Società durante l’anno.

Chi ha bisogno di materiale tecnico sociale (calzamaglie, borse, ciclisti, magliette, canottiere) può rivolgersi al segretario.

IMPORTANTE: durante la cena verrà effettuato il rinnovo dell’iscrizione alla Società per l’anno 2017, pertanto chi non può partecipare alla cena è pregato di dare conferma della propria riaffiliazione al segretario Claudia Roccon, tel. 0376/224613 (ora di cena) entro la data del 20/11/2016 con il pagamento della quota relativa.

La tassa d’iscrizione alla Società per il 2017 è fissata per tutti in 30 €. L’uso improprio del tesserino FIDAL (mancato rinnovo o visita medica scaduta) può comportare gravi sanzioni per l’atleta da parte della FIDAL e la conseguente esclusione dalla Società.

ATTENZIONE : si ricorda agli atleti che il tesserino Fidal verrà rinnovato esclusivamente in presenza del pagamento della quota sociale e con la visita medica in scadenza dopo il 31/01/2017.

                                                                                     Il presidente